Ingredienti

Per l’impasto:

  • 100 gr. di farina;
  • 40 gr. di acqua;
  • 40 gr. (3 cucchiai rasi) di zucchero di canna;
  • 1,5 cucchiaini di lievito per dolci;
  • 1 pizzico di sale;
  • 20 gr. di olio di oliva
  • poche gocce di aceto di mele;

Per il ripieno:

  • 450/500 gr. di ricotta (light se volete);
  • 80-100 gr. di zucchero di canna;
  • 1 uovo;
  • 30 gr. di cacao amaro (io mi regolo con il colore… non mi piace troppo nera);

Preparazione

Innanzitutto ungete ed infarinate una tortiera di 24 cm. di diametro. Se volete rivestite con carta da forno.
Preriscaldate il forno, statico a 180°.
Preparate l’impasto per il fondo:
mescolate gli ingredienti fino ad ottenere una palla morbida ed uniforme;
la consistenza deve essere tale da poterla stendere con un mattarello in modo da ricoprire il fondo della tortiera; dovreste ottenere uno spessore di 3-4 mm.
Preparate ora il ripieno:
mescolate gli ingredienti lasciando per ultimo il cacao, in modo da potervi regolare ed ottenere il colore (e sapore) a voi più gradito; dovreste ottenere un impasto abbastanza liquido che verserete nella teglia sopra l’impasto già steso.
A questo punto infornate per 35 minuti.
Trascorso il tempo necessario lasciate raffreddare e… buon appetito!!

Note: La torta, una volta raffreddata, andrà conservata in frigorifero.

Varianti: Devo sperimentare la farcitura con le fragole o con il caffè al posto del cacao. Un’altra variante può essere l’uso della farina integrale per l’impasto.
Per una migliore presentazione, è possibile rivestirla con della glassa al cioccolato (vedi qui la ricetta).